Strangola la moglie e si uccide

Ha ucciso la moglie e poi si è tolto la vita. È accaduto questa mattina a Senorbì, nel Sud Sardegna, a circa 40 chilometri da Cagliari. La vittima è Paola Sechi, 51 anni casalinga. La donna - secondo quanto appreso - sarebbe stata strangolata dal marito Carlo Cincidda, 62 anni, ex dipendente della cantina sociale, che è stato poi trovato cadavere proprio vicino alla cantina sociale del paese. Sul posto stanno operando i carabinieri che hanno avviato le indagini per ricostruire tutta la vicenda.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Sardegna News
  4. Sardegna News
  5. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villaputzu

    FARMACIE DI TURNO